Associazione per il musicista Alberto Franchetti

Chi siamo

Associazione per il musicista Alberto Franchetti

Associazione per il musicista Alberto Franchetti

Contatti

0522 455193
associazionealbertofranchetti@gmail.com

Quota Associativa annuale:
30,00 euro
Assemblea: giovedì 6 luglio 2017
Scarica la lettera di convocazione!
__________________________

Seguici

FacebookFlickr Youtube
Germania di Franchetti

L’Associazione per il Musicista Alberto Franchetti nasce a Reggio Emilia nel 2008, con il proposito di valorizzare la figura di Alberto Franchetti (Torino, 1860 – Viareggio, 1942), compositore vissuto a cavallo dei due secoli e appartenuto alla Giovane Scuola insieme a Giacomo Puccini, Umberto Giordano e Pietro Mascagni.

L’Associazione ha di recente (giugno 2015) promosso la pubblicazione del volume Alberto Franchetti (1860-1942): l’uomo, il compositore, l’artista, a cura di Paolo Giorgi e Richard Erkens per i tipi della LIM, nato dagli atti del convegno tenutosi a Reggio Emilia nel 2010 e ampliato da una ricca serie di contributi e studi sulla figura del compositore; l’Associazione è poi sempre impegnata nell’organizzazione di iniziative concertistiche e divulgative intorno alla figura di Alberto Franchetti.

Secondo l’assemblea associativa del 2014, il Consiglio Direttivo è attualmente formato da Stefano Maccarini Foscolo (Presidente), Alberto Franchetti jr., Mariacarla Sidoli Terrachini, Marco Masini e Silvia Perucchetti; il Comitato Scientifico è invece composto da Richard Erkens (Presidente), Daniela Iotti, Paolo Giorgi, Johannes Streicher, Silvia Perucchetti, Lorella Del Rio, Alessia Ferraresi, Renato Badalì, Roberto Marcuccio, Monica Boni, Marcello Mazzoni e Davide Ceriani.

Già nel 2002, grazie all’iniziativa di alcuni appassionati reggiani, affiancati da due componenti della famiglia Franchetti e sostenuti dalla Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, era sorto un Comitato con lo scopo di promuovere la conoscenza della figura del compositore, e di creare un archivio a lui dedicato. Le attività principali del Comitato sono state la pubblicazione di due edizioni discografiche contenenti le incisioni di Cristoforo Colombo (nella direzione di Gianfranco Masini a Montpellier del 1992) e di Germania (una selezione di incisioni storiche di brani dell’opera), arricchite da importanti saggi musicologici di Lorenzo Bianconi, Julian Budden, Virgilio Bernardoni, Adriana Guarnieri Corazzol, Mercedes Viale Ferrero e Susi Davoli, e pubblicate grazie al sostegno della Fondazione ‘Pietro Manodori’.

Grazie all’iniziativa del Comune di Viano, Comunità montana, Istituto ‘C. Merulo’ di Castelnovo né Monti, e alla disponibilità della famiglia Sidoli Terrachini, sono stati organizzati fin dal 2001 numerosi eventi a carattere concertistico presso la tenuta del Cavazzone (sulle colline di Reggio Emilia), appartenuta alla famiglia Franchetti fino al 1919, che sono state le prime occasioni concertistiche in epoca moderna per conoscere e ascoltare la musica del compositore.

Scopri di più sulla vita e sulla figura di Alberto Franchetti

Scopri di più sulle opere e le composizioni di Alberto Franchetti

Scopri i prossimi eventi franchettiani

Consulta l’archivio degli eventi dal 2001 a oggi

Contattaci e scopri come associarti!

AF-logo

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 60 follower